Come togliere la muffa dai muri

Puoi togliere la muffa dai muri in modo semplice e veloce. Scopri come farlo

Come togliere la muffa dai muri ?

La muffa è una delle problematiche più frequenti che si può riscontrare in un’abitazione;

È un fungo dall’aspetto spugnoso che si nutre di sostanze presenti nell’acqua.

Di solito compare sotto forma di piccoli puntini neri che successivamente si espandono in macchie più estese di colore verde o tendenti al nero, sulle superfici di muri, soffitti prevalentemente dove è presente un elevato tasso di umidità.

Durante lo svolgimento bisogna indossare:

  • Guanti di protezione contro gli agenti chimici;
  • Maschera protettiva;
  • Occhiali protettivi.

Per la rimozione della muffa:

  • Si consiglia innanzitutto di pulire accuratamente le mani.
    Evitare il contatto con gli occhi e la pelle.
  • Rimuovere le formazioni più evidenti tramite una spugna imbevuta di acqua pulita;
  • Spruzzare Weber muffAlt, liquido efficace contro muffe, alghe e muschi sulla zona interessata;
  • Adoperare una quantità consistente di prodotto e lasciare agire per un intervallo di tempo compreso tra i 15 e i 20 minuti;
  • Successivamente, rimuovere gli eventuali residui con l’ausilio di una spugna imbevuta di acqua pulita e attendere che la parete sia completamente asciutta, facendo aerare opportunamente i locali.
  • Una volta sanata la parete interessata dal problema muffa, è consigliabile l’utilizzo di pitture specifiche, la cui formula è stata sintetizzata proprio per resistere all’attacco fungino e alle muffe.